Federico Taddia

Parlo, scrivo e scrivo per altri che parlano

Seguimi

#daleggere

M come Mamma



«Non si vedevano da più di tre anni, e quando il bambino ha visto comparire il volto della madre è rimasto senza fiato, senza parole: non era un abbraccio reale, non poteva toccarla, ma ce l’aveva davanti, come presenza viva. Una presenza che gli dava speranza per il futuro». Non trattiene le lacrime Silvia Dumitrache mentre racconta di un incontro via Skype avvenuto grazie al progetto «Te iubeste mama», «Ti voglio bene mamma», lanciato da pochi mesi per ricreare un cordone ombelicale tra Italia e Romania...

(Leggi su La Stampa)

#daesserci

Festival di Internazionale a Ferrara

Questo quello che farò:




(Vai al programma del Festival)

#daleggere

C come Confine



“The Borderland”: reportage lungo 96 miglia che racconta le realtà di Scozia e Inghilterra. A realizzarlo Sarah Saey, scrittrice di 32 anni, e Jo Metson Scott, documentarista di 35 anni. Obiettivo del viaggio: restituire un’impressione schietta di cosa significhi oggi vivere lungo una frontiera...

(Leggi su La Stampa)

#daascoltare

Vallati: "Pedalando lungo la cortina di ferro ho scoperto l'Europa della solidarietà"



E' stato inaugurato da poco un tratto di Eurovelo 13, una pista ciclabile che supererà i settemila km, ricalcando il percorso seguito dalla Cortina di Ferro...

(Ascolta su Radio 24)

#daleggere

E come Errare



«Il mio obiettivo è portare la poesia nei posti più impensabili, per farle ritrovare la sua aura e offrire a tutti l’opportunità di godere dell’energia che porta con sé: sono azioni culturali ma anche terapeutiche». Si firma «Ma Rea», acronimo che nasconde elementi della sua personalità, ma non vuole ancora svelare la vera identità...

(Leggi su La Stampa)

#daascoltare

Caredda, conservatoria delle Coste della Sardegna: "Lavoriamo per recuperare i fari, grande patrimonio del Mediterraneo"



"Fari e stazioni semaforiche hanno un grande valore storico e culturale nel Mediterraneo, così come gli scorci di mare e le coste che li ospitano sono luoghi splendidi, da difendere, conservare e far conoscere. La valorizzazione di questi beni può essere utile non solo dal punto di vista della conservazione ma anche per la creazione di nuovi posti di lavoro e opportunità per le comunità locali". Lo dice a "L'Altra Europa" Antonello Caredda, responsabile della comunicazione dell'Agenzia Regionale Conservatoria delle Coste della Sardegna, ente capofila del progetto europeo Med Phares...

(Ascolta su Radio 24)

#davedere

Battiti di Coraggio

Route Nazionale 2014: alcune immagini della serata conclusiva al Parco di San Rossore.



Archivio

26 SETTEMBRE 2014
LA NOTTE DEI RICERCATORI




MeetMeTonight
Dalle 17. Agorà della Ricerca.
Giardini “Indro Montanelli”
Milano
INFO
3 OTTOBRE 2014
CARA ITALIA, TI SCRIVO!

Lettere da un mondo complesso
Con gli studenti del Liceo Roiti e del Liceo Ariosto di Ferrara.
Festival di Internazionale
Ore 12.
Piazza Municipale, Ferrara.
INFO
4 OTTOBRE 2014
“L’ALTRA EUROPA” LIVE

Diretta dal Festival di Internazionale



Ore 10.
Chiostro di San Paolo, Ferrara.
INFO
5 OTTOBRE 2014
PERCHE’ LE STELLE NON CI CADONO IN TESTA?

Incontro per bambini e bambine da 9 a 100 anni.


Festival Tuttestorie
Ore 12. Torretta Tam Tam
Cagliari
INFO

Foto

Io

Conduco “L’altra Europa” su Radio24, “Nautilus” su Rai Scuola e “Big Bang” su DeaKids. In passato mi avete incrociato a "Screensaver" su Rai3, a "L'Altrolato" su Radio2, a "Pappappero" e a “Mine Vaganti” sempre su Radio24. Collaboro ai testi di Fiorello, al programma "Ballarò", con Topolino e con il quotidiano "La Stampa". Ho firmato qualche libro, tra i quali "Mamma posso farmi il piercing", scritto con Federica Pellegrini, "Perché le stelle non ci cadono in testa?" e "Nove vite come i gatti" scritti con Margherita Hack, "Perché siamo parenti delle galline?", scritto con Telmo Pievani, e, insieme a Claudia Ceroni, "Fuori luogo: inventarsi italiani all'estero". Ho vinto il “Premio Alberto Manzi” per la Comunicazione educativa, il “Premio Forte dei Marmi” per la satira politica e il “Premio Andersen” per la miglior collana di divulgazione scientifica per bambini. Sono un appassionato di Europa, di scuola e di storie piccole, originali e virtuose, che ho il privilegio di poter raccontare in radio, in tv e sulla carta.
Federico Taddia
fede@federicotaddia.com