Federico Taddia

Parlo, scrivo e scrivo per altri che parlano

Seguimi

#daesserci

L'elogio dello sdraiato!

Vi aspetto al Festivaletteratura di Mantova con Michele Serra.




(Consulta il programma del Festival)

#davedere

La terraferma è davvero ferma?

Con Mario Tozzi al Festival della Mente di Sarzana.




(Guarda il sito del Festival)

#daleggere

S come Scatto



«E’ come quando cammini per strada e incontri una ragazza: a volte non puoi fare a meno di girarti perché ha qualcosa che ti cattura, altre volte anche se è bellissima non ti dice nulla e ti lascia indifferente». E’ un’attrazione fatale quella che guida l’occhio, e lo smartphone, di Nicolò De Devitiis, romano tuttofare di 24 anni, laureato in marketing, commesso part-time in un negozio di abbigliamento, batterista per passione, e da qualche mese ideatore, a sua insaputa, di una nuova professione: il bike blogger...

(Leggi su La Stampa)

#daleggere

R come Rotta



«La reazione delle persone è sempre la stessa: mi guardano increduli con la bocca più aperta possibile». E’ quello che succede da 398 giorni a Sergi Rodríguez Basoli, ingegnere catalano di 30 anni, che il 22 luglio del 2013 è partito in kayak da Barcellona, direzione Mediterraneo, senza sapere né dove e né quando arriverà...

(Leggi su La Stampa)

#daascoltare

Europa: turismo e territorio


Una rete di percorsi ciclabili per viaggiare in Europa: si tratta di Eurovelos, il progetto cofinanziato dall'Ue a favore del turismo sostenibile, che prevede itinerari che attraversano tutti i Paesi Europei. Claudio Pedroni è responsabile del coordinamento nazionale Eurovelo Italia, e ci spiega nel dettaglio di cosa si tratta...

(Ascolta su Radio 24)

#daleggere

“Io, clown fra ambulanze e bombe. Ma i veri eroi sono i bimbi di Gaza”



Girare il mondo «armato» di naso rosso per far sorridere il cielo, là dove cadono bombe e lacrime. È questa la missione di Marco Rodari, 38enne di Leggiuno (VA), che da una decina d’anni lavora nelle corsie degli ospedali con la sua valigia di cartone, indossando gli improbabili abiti de «Il Pimpa», uno stralunato e coloratissimo clown dispensatore di buon umore, anzi «claun» così come amano definirsi gli operatori dell’associazione «I colori del sorriso» di Varese...

(Leggi su La Stampa)

Archivio

9 AGOSTO 2014
ROUTE NAZIONALE AGESCI
Conduzione serata finale dal Parco di San Rossore (PI)
Dalle 21.
In diretta su Tv2000

INFO
30 AGOSTO 2014
LA TERRAFERMA È DAVVERO FERMA?
Incontro con il geologo Mario Tozzi

Festival della Mente
Ore 18,30. Cinema Moderno
Sarzana
INFO
3 SETTEMBRE 2014
L’ELOGIO DELLO SDRAIATO
Con Michele Serra


Festivaletteratura
Ore 18,30. Piazza Castello
Mantova
INFO
6 SETTEMBRE 2014
TRA SESSO E REALTÀ
Incontro con Alberto Pellai e Telmo Pievani. Accompagnamento live degli “Scomoda Voce”
Festivaletteratura
Ore 16,30. La Zanzara
Mantova
INFO

Foto

Io

Conduco “L’altra Europa” su Radio24, “Nautilus” su Rai Scuola e “Big Bang” su DeaKids. In passato mi avete incrociato a "Screensaver" su Rai3, a "L'Altrolato" su Radio2, a "Pappappero" e a “Mine Vaganti” sempre su Radio24. Collaboro ai testi di Fiorello, al programma "Ballarò", con Topolino e con il quotidiano "La Stampa". Ho firmato qualche libro, tra i quali "Mamma posso farmi il piercing", scritto con Federica Pellegrini, "Perché le stelle non ci cadono in testa?" e "Nove vite come i gatti" scritti con Margherita Hack, "Perché siamo parenti delle galline?", scritto con Telmo Pievani, e, insieme a Claudia Ceroni, "Fuori luogo: inventarsi italiani all'estero". Ho vinto il “Premio Alberto Manzi” per la Comunicazione educativa, il “Premio Forte dei Marmi” per la satira politica e il “Premio Andersen” per la miglior collana di divulgazione scientifica per bambini. Sono un appassionato di Europa, di scuola e di storie piccole, originali e virtuose, che ho il privilegio di poter raccontare in radio, in tv e sulla carta.
Federico Taddia
fede@federicotaddia.com