Federico Taddia

Parlo, scrivo e scrivo per altri che parlano

Seguimi

#daascoltare

Legalità e lotta alla corruzione in Europa



In occasione della Giornata Mondiale contro la corruzione, l'associazione Libera di don Ciotti ha presentato un programma europeo contro la corruzione, la mafia e la criminalità organizzata nella sede del Parlamento Ue a Bruxelles. Sei punti per prevenire e combattere l'illegalità. Ce ne ha parlato Franco La Torre, presidente della rete Flare – Freedom Legality and Rights in Europe...

(Ascolta su Radio 24)

#daleggere

F come Forbici



“Sono cresciuto affascinato dal mondo dell’arte e dall’artigianato, e tutta questa energia creativa ha plasmato la mia personalità: quando arrivi a mettere le tue mani in faccia alle persone vuol dire che loro si fidano di te, e quello che riesci a trasmettere conta molto di più della tecnica”. La cura della barba altrui come atto filosofico, come spazio terapeutico slow in cui amarsi e rispettarsi. Ti coccola anche con le parole Roberto Spigarelli...

(Leggi su La Stampa)

#daascoltare

Per un'Europa sostenibile e oltre gli stereotipi



Perché le persone continuano a usare un'auto che per il 95% del suo tempo è bloccata in strada sul bordo di un marciapiede, in un garage o in un parcheggio? Perché molti consumatori preferiscono comprare un pasto pronto, che comporta un maggior impiego di energia, invece che cucinare in casa? A queste e ad altre importanti domande sulla sostenibilità sono impegnati a rispondere i ricercatori del progetto GLAMURS (Green Lifestyles, Alternative Models and Upscaling Regional Sustainability) del Settimo Programma Quadro per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico...

(Ascolta su Radio 24)

#daleggere

P come Piega



«Noi siamo come un foglio di carta e possiamo diventare quello che vogliamo essere: è stata questa consapevolezza a farmi capire che la strada che avevo scelto era solo un ripiego, quando in verità il mio progetto di vita era orientato altrove». Riflessione ed entusiasmo, coraggio e strategia, follia e manualità: sono le molteplici sfumature che disegnano la svolta di Alessandro Ripepi, messinese di 35 anni, che dopo una laurea a pieni voti in Giurisprudenza e 8 anni di lavoro come avvocato penalista, ha mollato tutto per dare un’altra piega alla sua quotidianità. Trasformando una passione in una innovativa e artigianale professione: il creatore di origami...

(Leggi su La Stampa)

#daascoltare

L'Europa dei diritti umani e dell'innovazione sociale



Imprenditoria sociale, comunità autofinanziate, impact investing, incubatori e start up sono solo alcuni degli esempi di innovazione sociale al centro dello European BarCamp organizzato dall'Associazione ItaliaCamp. Una due giorni tenutasi presso l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, in collaborazione con Agenzia Nazionale per i Giovani nell'ambito del Semestre Europeo di Presidenza Italiana per far sapere a tutti che c'è un'Europa estremamente attiva e partecipata dal basso che intende cambiare non solo i propri paesi ma anche la visione generale dell'Unione...

(Ascolta su Radio 24)

#daleggere

B come Babbo



«Vengo da una cultura basata sulla tradizione orale e posso testimoniare sulla mia pelle che quando un anziano muore è davvero una biblioteca che brucia: ciò che voglio fare è salvare questa biblioteca». Ha le radici ben salde nel sue origini senegalesi e uno spiccato accento sardo che racchiude l’essenza dei suoi ultimi 20 anni Cheick Tidiane Diagne, immigrato in Italia nel ’92 con una laurea in Economia e commercio e una gran voglia di fare...

(Leggi su La Stampa)

#daascoltare

L'Europa figlia di Ventotene



"Non possiamo costruire il nostro futuro se non conosciamo il passato e le radici del sogno europeo" queste le parole della Presidente della Commissione Cultura dell'Europarlamaneto Silvia Costa durante la presentazione del film tv dedicato al Manifesto di Ventotene "Un mondo nuovo", proiettato in settimana al PE. Vinicio Marchioni, che nella pellicola interpreta Altiero Spinelli, ci spiega il suo personaggio e il progetto di un'Europa federale...

(Ascolta su Radio 24)

Archivio

12 OTTOBRE 2014
PERCHE’ I VULCANI SI SVEGLIANO?





Fiera delle Parole
Ore 11. Palazzo della Ragione.
Padova.
INFO
17 OTTOBRE 2014
COMUNQUE LEGGERE

Con Silvia Avallone e Claudio Giunta.



FuturoalPresente
Ore 9.30. Dom – La cupola del Pilastro.
Bologna.
INFO
18 OTTOBRE 2014
LA SIGNORA DELLE STELLE
Il ricordo di Margherita Hack, con Corrado Lamberti e Gianluca Ranzini.
Festival dell’innovazione e della scienza.
Ore 17.30 - Biblioteca Archimede, Sala Levi.
Settimo Torinese (TO)
INFO
27 OTTOBRE 2014
NAUTILUS, I PROTAGONISTI DELLA SCIENZA

Inizio nuova stagione.




Ore 21.
Tutti i giorni su Rai Scuola
INFO

Foto

Io

Conduco “L’altra Europa” su Radio24, “Nautilus” su Rai Scuola e “Big Bang” su DeaKids. In passato mi avete incrociato a "Screensaver" su Rai3, a "L'Altrolato" su Radio2, a "Pappappero" e a “Mine Vaganti” sempre su Radio24. Collaboro ai testi di Fiorello, al programma "Ballarò", con Topolino e con il quotidiano "La Stampa". Ho firmato qualche libro, tra i quali "Mamma posso farmi il piercing", scritto con Federica Pellegrini, "Perché le stelle non ci cadono in testa?" e "Nove vite come i gatti" scritti con Margherita Hack, "Perché siamo parenti delle galline?", scritto con Telmo Pievani, e, insieme a Claudia Ceroni, "Fuori luogo: inventarsi italiani all'estero". Ho vinto il “Premio Alberto Manzi” per la Comunicazione educativa, il “Premio Forte dei Marmi” per la satira politica e il “Premio Andersen” per la miglior collana di divulgazione scientifica per bambini. Sono un appassionato di Europa, di scuola e di storie piccole, originali e virtuose, che ho il privilegio di poter raccontare in radio, in tv e sulla carta.
Federico Taddia
fede@federicotaddia.com